chiesa dei santi nazzaro e celso

In località La Santa, all'inizio del paese di Civate, sulla originaria clavis romana, quasi dimenticato, sorge
l'oratorio di S.Nazaro e Celso, santi soldati, non unico ed ultimo indizio della presenza dell'antica postazione militare romana. In verità anche l'oratorio, come la località, continua ad essere più comunemente chiamato dagli abitanti la Santa. Ed il termine deriva dall'appellativo latino sancta, che già i soldati romani della guarnigione assegnavano per antonomasia alla loro divinità agricola, Cerere .
Le origini di questa chiesa, edificata in corrispondenza di una sorgente sotterranea, vengono fatte risalire all'epoca longobarda, quindi contemporanea all'edificazione di S.Pietro, come dimostrano alcune strutture ritrovate durante le campagne di scavi archeologici del 1993.
Attualmente la chiesa si presenta nel suo aspetto settecentesco, con la facciata composta da un timpano triangolare sorretto da lesene ed è affiancata da due corpi laterali concepiti un tempo come ossari. Il portale in pietra è sormontato da una lunetta ad arco ribassato in cui è inserita una nicchia che doveva ospitare la statua della vergine.Il campanile a pianta quadrata, è scandito da quattro cornici.
All'interno la chiesa presenta un'unica navata lunga e stretta, suddivisa in quattro campate con volta a botte, con il presbiterio rialzato.
La cripta è divisa in tre piccole navate con volte a crociera sorrette da quattro colonne. Di particolare interesse è l'acqua che sgorga dalla parete proveniente da una fonte sotterranea cui la tradizione attribuisce proprietà medicamentose.
AC84.
Copyright © 1999 [AMICIDISANPIETRO].
Tutti i diritti riservati.
 S.Calocero SS.Nazzaro e Celso Casa del pellegrino Chiesa Parrocchiale S.Andrea
Basilica di San Pietro al Monte
Civate (Lc)
Home page
arte e storia
orari e visite
arte in Civate
notizie utili
contatti
archivi
links e pubblicazioni
galleria
eventi